wpe10.jpg (9649 bytes)helder.jpg (19101 bytes)

Dom Hélder Câmara

65 anni di sacerdozio ( 1931-1996 )
1000 anni di molto amore al Padre

Il giornale Chiesa Nuova ha scelto questa maniera semplice di prestare il suo omaggio all’Arcivescovo Emerito di Olinda e Recife in occasione dei suoi 65 anni di vita sacerdotale. Divulgando alcuni dei suoi pensieri di evangelizzazione, Chiesa Nuova si unisce alla testimonianza del teologo P. José Comblain, oggi radicato nello Stato della Páraiba.

“ Una delle caratteristiche di D. Hélder come profeta del Terzo Mondo è stata la sua universalità. Non è mai apparso come predicatore per i cattolici. Le sue parole, i suoi genti, la sua persona hanno suscitato ugual entusiasmo tra i non cattolici e tra i cattolici; a volte l’entusiasmo è stato maggiore tra non cattolici. Si può affermare che egli è stato ed è l’unico vescovo cattolico che ha ottenuto vera undienza nel mondo non cattolico... Si può così affermare che a partire dal 1968 D. H[elder è diventato il S. Paolo del nostro tempo, lápostolo dei pagani, lápostolo del mondo di fuori... Alcuni hanno detto che il suo messaggio non è “ religioso “. Ma nemmeno il messaggio di Gesù lo era. Giustizia e dignità per le masse del Terzo Mondo: non era questo il messaggio di Gesù ?”. ( Dom Hélder, Pastore e Profeta - Maria Bernarda Potrick e altri ; S. Paulo, Ed. Paoline. 1983 ; pag. 39 )


“Quando ti cantano inni di lode e gettano i loro mantelli sotto i tuoi piedi, conta i giorni che corrono tra la Domenica delle Palme e il Venerdì Santo ! “

“Fa’ con entusiasmo ciò che ti è possibile; ma non dimenticarti mai di integrarti nei progetti di Dio “.

“È importante richiamare l’attenzione contro la tentazione dell’egoismo. L’esperienza dimostra che légoismo è fonte sicura di infelicità personale e di infelicità attorno a noi “.

“Se desidere dialogare, non importi come un tutto inevitabile. Vai come piccola parte...”

helder2.gif (15029 bytes) “Delle barriere da abbattere quella più difficile e , nello stesso tempo, più importante è quella della mediocrità “.

“Non dimenticarti: se il motore della tua macchina non si accebe, può essere sufficiente una piccola spinta di una macchina amica. Ad anime stanche o abbattute a volta basta ancor meno “.

“Prego sempre di più per la conversione del fratello del figlio prodigo. Sono rimasto impressionato da una parola: Questi si è svegliato dalla sua vita di peccato. L’altro quando sveglierà dalla sua virtù ? “

“Singnore , abbi una delicatezza tutta speciale per le persone molto logiche, molto pratiche, molto realiste, che si irritano con quelli che credono nel cavallino azzurro “.

“Beato chi capisce che deve cambiare molto per essere sempre se stesso “.

“Quando ti guarderai attorno e tutto ti sembrerà tenebra e oscurità, prima di gridare contro l’iniquità dei tempi e delle persone, domandati se sei la luce che devi essere “.

“Non lasciarti lacerare tra l’oggi e il domani. Cerca di vivere sempre e solamente l’oggi di Dio “.

“Esistono persone che, indipendentemente dall’eta , per quello che sono, per quello che dicono, per quello che fanno, sono sempre mezzogiorno “

“Il segreto della giovinezza perene consiste nell’avere una causa alla quale dedicare la vita “.

“Mi fanno pena, Signore, i senza-tetto; ma mi fanno più pena i sistemati, i radicati che hanno fatto della terra la loro dimora permanente “.

“Impara dalle onde: indietreggia, ma per tornare, per insistere senza stancarti, senza desistere, notte e giorno, fino a quando la Mano di Dio non ti darà segnale che è stata raggiunta la pienezza delle grandi acque vive “.

“È bene che nessuno si illuda e agisca ingenuamente: chi ascolta la voce di Dio e fa sua opzione interiore e si strappa da se stesso e comincia a lottare pacificamente per un mondo più giusto e più umano, non pensi che troverà un cammino facile, peteli di rose sotto i piedi, folle in ascolto, aplausi da tutte le parti e sempre, come protezione e decisiva, la Mano di Dio. Chi si strappa da se stesso e parte come pellegrino della giustizia e della pace, si prepari al deserto assina.gif (1469 bytes)

botvolta.gif (3711 bytes)